Archivi categoria: la mia arte….

Bisogna fare della propria vita come si fa un’opera d’arte. Bisogna che la vita d’un uomo d’intelletto sia opera di lui. La superiorità vera è tutta qui.
Gabriele D’Annunzio

Mazzi di Fiori

60×80 acrilico su tela

INCENDIO

INCENDIO 70X90 ACRILICO SU TELA

Foreign

Quando pensi di conoscere qualcuno e ti accorgi che è un’estranea “Foreign” 70×50 acrilico su tela

Profondo rosso

Apocalypse

70×50 acrilico su tela

Ciao Giò

Ciao Giò

Ciao Giò
Stanotte si è spenta
Una stella nel cielo

Non una stella qualunque
La nostra stella.

Giò in un batter di ciglia
Hai capito che potevi
Lasciare tua figlia
Nelle mie mani

E tra me e te
Quanto amore
Provavamo l’uno per l’altra

Siamo straziati dal dolore
Ma, ti giuro, proteggerò sempre
Dany e Riky i figli che vivevano
Per te e tu vivevi per loro

Ti giuro che proteggerò sempre
Giulia ed Andrea i tuoi nipoti
Che amavi sopra ogni cosa

Ti giuro che farò
Tutto il possibile
Per farli tornare sereni
E felici

Ma ….. ti posso giurare il mondo
Che senza di te sarà dura
Perché ho perso un pezzo
Di cuore che mai nessuno
Potrà sostituire.

Ora riposati
Vola in cielo vicino
a tua mamma, tuo padre,
Domenico, Vito ed a tutte
Le persone che hai amato,
E non ci sono più,
In questa terra di passaggio.

Non abbandonarci mai
E resta sempre al nostro fianco….
Capirò, ti giuro, se avrai da dire qualcosa.

Proteggerci sempre
Come hai fatto per una vita,
Ora fallo dall’alto.

Ti amo e mi mancherai da impazzire.

Stay Woke

“Stay Woke” 80×32 acrilico su legno

Sovrapponendo

“Sovrapponendo”60×60 acrilico su tela e legno

Dal Treno

“Dal treno” 30×60 acrilico su tela

Borgo di una metropoli

Opere per un caro amico Lui e lei

Acrilico su tela 70×100

Luna Piena

Amo i fiori, si sarà capito?

Fiori rosa

Opere su commissione

Salus (opera su commissione) 120×150 – 9 tele 40×50 alte 4

Piante grasse

FIGLI DELLA STESSA MADRE

Fiori di campo

ELEFANTE

ELEFANTE

L’arte di vivere
è una gran cosa.

C’è chi riesce a fregarsene
del mondo
e chi invece accusa i colpi
del mondo

Siamo in un periodo storico
dove nessuno di noi
è mai vissuto,
e dobbiamo viverlo
per forza.

La nostra libertà è stata
ristretta
e grazie a questo
si vede uno spiraglio di luce.

Commercianti, artigiani, industrie
devono rimettersi in piedi
e correre…

Sono stati fatti mille errori
che sono da sistemare immediatamente….
se no, si farà fatica ad intravedere
un futuro.

Ed in questo periodo
dove i problemi sono enormi
gli stronzi restano stronzi

Col proprio gruzzoletto in tasca
giudicano dall’alto della loro ignoranza

Sono come un elefante con gli occhi chiusi,
chi si trova davanti viene calpestato
e risucchiato nelle loro mille idiozie.

Speravo, che con tutti i morti che abbiamo avuto,
con le migliaia di gente malata,
famiglie distrutte da un dolore straziante,
ci fosse più solidarietà ed amore tra le persone.

Ma come sempre
io sono un sognatore,
che si aspetta qualcosa
di positivo alla fine di tutto.

Ma ho sbattuto duramente
contro questi stronzi
che non hanno pietà di nessuno
e continuano ad inveire
contro quello
che di buono è rimasto.

Spero solo che esista il Karma,
che prima di morire,
provino il dolore creato.

Il muro piange

A.&V.travel

WHEREVER YOU GO, GO WITH ALL YOUR HEART.

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

Mondial Art Free

Maf Gallery associazione culturale

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

Artista Simone Bandini

Per me l'arte è ... l'avventura della mia anima!!! Pittura, Scrittura e Fotografia. Opere anche su richiesta!

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Poetella's Blog

"questo sol m'arde e questo m'innamora"- Michelangelo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: